FacebookLinkedin | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il primo gesto d'amore è prendersi cura di se stessi

La felicità è un affiorare interiore;
è un risveglio delle tue energie; è un risveglio della tua anima. - Osho -

Il primo incontro è una consulenza gratuita che ci permetterà di definire insieme, come 'affrontare' i bisogni e le esigenze del momento attraverso trattamenti personalizzati con la sinergia di differenti tecniche.

Heart Chackra Meditation

Un'altra tecnica che "può aiutarti ad aprire e a ringiovanire il cuore, il corpo e lo spirito". 
Può essere un sostegno al tuo equilibrio interiore e al tuo benessere.

Il chakra del cuore è un chakra cardinale, in mezzo ai sette, è il ponte di trasformazione da corpo a spirito, è la sede del prana, rappresenta il punto di svolta tra una vita dedicata al soddisfacimento dei desideri terreni e una rivolta al cielo e all’immortalità.


Meditazione o Danza Sacra del Cuore è una tecnica di tradizione Sufi.
Attraverso gesti armoniosi abbinati al respiro consapevole aiuta a rilasciare tensioni e stress, permettendo all'energia del cuore di fluire nuovamente rinnovata e libera. Una danza rituale che riconnette al proprio centro interiore e al flusso naturale della vita in sintonia con l'Esistenza. I gesti si compiono nelle 4 direzioni cardinali, nord-sud-est-ovest, portando dolcemente l'energia individuale verso l'unità anima-corpo-mente contattando i 4 elementi: terra-acqua-fuoco-aria. 
Una musica appositamente composta guida i movimenti.

Lo stretching energetico

Gli squilibri causati dalle esperienze della vita si ripercuotono nel nostro corpo energetico e fisico e quando il ‘problema’ non si supera e si cronicizza, il flusso energetico è messo in difficoltà. Le cause possono essere: una situazione emozionale pesante, magari non molto forte, ma ripetitiva, un trauma emozionale forte che non riusciamo a lasciar andare, una postura sbagliata dove una parte del corpo si trova in difficoltà e prima o poi manifesta un sintomo che richiama la nostra attenzione, può trattarsi di un disagio fisico, psicologico, emozionale.

Secondo la medicina tradizionale cinese la materia è infusa di una sottile energia, chiamata ki, che si manifesta attraverso la vibrazione, la circolazione e le onde di movimento. L’energia ki scorre lungo una rete di canali chiamati meridiani, che si estendono per tutto il corpo come un’intricata ragnatela. 
Quest’ultima può essere paragonata a un secondo sistema nervoso che collega il corpo fisico e il più sottile sistema di energia che lo circonda.